Il progetto EnergyWater

Il progetto EnergyWater mira a sostenere le Piccole e Medie Imprese (PMI), tramite procedure di efficientamento energetico dell’acqua grazie allo sciluppo del serizio web EMSA (energy Management Assessment) e alla creazione dela rete Energy Angels. Finanziato dalla Commissione Europea (EASME) con un budget totale di €1,980,188 , il progetto è destinato a durare 3 anni (01/02/2016 – 31/01/2019).

Vieni a conoscere i nostri partner

Vieni a conoscere i nostri partner: il consorzio del progetto EnergyWater è costituito da dieci partner, i quali apportano il proprio contributo di esperienza rilevante all’iniziativa grazie alla loro vasta competenza, influenza e portata sulla rete.

Agenda

Il progetto Energy Water fornisce un elenco dettagliato e professionale di eventi da seguire. Segui il progetto per ottenere tutti gli aggiornamenti sui prossimi appuntamenti da non mancare!

Il progetto EnergyWater mira a fornire sostegno alle Piccole e Medie Imprese (PMI) sviluppando lo strumento web EMSA e creando una rete Energy Angels. Questo progetto è finanziato dal programma quadro H2020 dell’Unione Europea.

STRUMENTO WEB EMSA

Lo strumento web Energy Management Self-Assessment (EMSA) sarà uno strumento IT anonimo e gratuito per il confronto e l’analisi comparativa del rendimento energetico nei processi idrici industriali delle aziende produttrici europee. Tramite auto-valutazione, lo strumento fornirà delle linee guida con misure personalizzate in grado di migliorare il rendimento energetico. Lo strumento EMSA sarà basato su standard esistenti come CAF (Quadro di riferimento comune per la valutazione), EVO (Organizzazione per la valutazione dell’efficienza), ISO 50001 e lo strumento di valutazione Carbon Trust Energy Management.

  • Struemento web chiamato : EMSA (Energy Management Self- Assessment) per valutare il consumo idrico durante i processi di trattamento delle acque
  • Posizionamente e comparazione con altre PMI europee (di simile taglia e operanti nello stesso settore)
  • Accesso ad esempi di best practices già implemenate nell’industria europea

Rete Energy Angels

La rete Energy Angels aumenterà la disponibilità di revisori e responsabili esperti in campo energetico, fornitori e finanziatori. La rete comprenderà aziende o singoli professionisti che lavorano nel campo dell’efficienza energetica (ESCO, centri di ricerca, revisori dell’energia, fornitori di tecnologia, ecc.). La rete Energy Angels consiglierà best practice e metodologie d’uso di tecnologie innovative e creerà collegamenti a partner strategici in grado di assistere nel finanziamento del progetto.

  • Rete di imprese con una comprovata experienza nel campo dell’efficenza energetica
  • Manager e revisori competenti che facilitino l’utente a migliorare l’efficienza energetica
  • Consigli sugli struemnti migliori per adttare soluzioni technologiche innovative e individuare i partner migliori per finanziare il progetto

1.980.188€

Budget totale

3.9 Anni

EnergyWater Durata

125

Energy Angels

75

Professionisti Addestrati

Partner

  • ITCL – La missione del reparto Tecnologie energetiche dell’ITCL è implementare soluzioni tecnologiche e non tecnologiche innovative negli impianti di produzione per migliorare l’efficienza energetica e ridurre i costi aumentando la competitività.
  • Carbon Trust – La missione è accelerare il passaggio a un’economia sostenibile, a basse emissioni di carbonio. Per avere un impatto reale fungiamo da catalizzatore, preparando il terreno per il cambiamento per le aziende, i governi e le società civili di tutto il mondo.
  • CEA – L’Agenzia dell’energia di Cipro è un’organizzazione senza scopo di lucro indipendente, non governativa fondata nel 2009 per condurre attività relative alla promozione dell’energia rinnovabile, al risparmio energetico, al trasporto sostenibile e alla mobilità urbana.
  • CTC-CIT – Il Clean Technology Centre del Cork Institute of Technology ha un’illustre reputazione nel campo delle competenze e dell’esperienza in materia di prevenzione dei rifiuti ed efficienza delle risorse.
  • OIEAU – L’Office International de l’Eau (OIEau) è un’organizzazione francese indipendente senza scopo di lucro il cui obiettivo è sviluppare competenze in grado di ottimizzare la gestione idrica e dei bacini fluviali.
  • GREENFLEX. GreenFlex è un’azienda indipendente che ritiene che le imprese dovrebbero contribuire positivamente all’evoluzione ambientale del mondo attraverso la loro trasformazione.
  • SMART Future – Smart Future aiuta le organizzazioni a individuare obiettivi specifici per l’ottimizzazione del consumo energetico e dei target di riduzione delle emissioni e assiste nell’incorporazione di questi obiettivi all’interno di strategie aziendali globali.
  • SOCAMEX – SOCAMEX is the water engineering company of the Urbaser Group, working in the area of design, construction, management and operation of wastewater treatment plants and drinking water treatment plants, water and waste treatment installations, as well as technical assistance to companies, municipalities, and communities.
  • WINGS ICT – WINGS ICT Solutions è una PMI in rapida crescita che concentra le proprie attività su attività di ricerca e sviluppo e fornitura di servizi di consulenza in tutti i settori ICT (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione) e verticali.
  • WssTP – WssTP è la piattaforma tecnologica europea per le risorse idriche. La piattaforma WssTP si pone l’obiettivo di ottimizzare il coordinamento e la collaborazione nelle sfide in campo idrico e di aumentare la competitività del settore idrico europeo e dei settori connessi.

Notizie

Copertura Mediatica

Iscriviti alla newsletter